Corano profanato in Svezia, la Turchia blocca i negoziati Nato

Vuoi inserite gratuitamente i tuoi contributi? Scopri di più.

In Svezia, Rasmus Paludan, leader del partito di estrema destra Starm Krus, ha bruciato il Corano davanti all’ambasciata turca di Stoccolma. Un episodio grave che ha provocato da subito la reazione turca, che ha rinviato a tempo indeterminato i negoziati per l’adesione di Finlandia e Svezia alla Nato

Leggi Tutto

 



L'articolo completo è su: Vaticannews.va ...

Vuoi farti conoscere nella tua zona e in tutta Italia? Entra a far parte del progetto Tieniti Informato. Inviaci una email a [email protected] con i dati del tuo sito, blog o altro e ti faremo sapere presto.

Continua a leggere su: Vaticannews.va

Tags: news